CERIMONIE D’ESTATE

Testimone di nozze o amico degli sposi? Sì! Ma come ti vesti ???

Per ogni occasione occore scegliere il giusto DRESS CODE,
per sentirsi a proprio agio tra gli invitati.

Un outfit tradizionale con camicia e cravatta è la scelta giusta per un MATRIMONIO IN CITTA’… I tessuti più ricercati sono il cotone e la seta.

La lunghezza della giacca è importante… la ultra corta non è più in voga. Le maniche devono avere una linea dritta… non è elegante far vedere i muscoli … dalla giacca! Da tenere a mente: sempre aperto l’ultimo bottone della giacca monopetto!

Se gli sposi sono più informali, si può spezzare un abito con una elegante t-shirt. Matrimonio dopo le 18:00? … se ci si scatena alla festa in danze e balli, è “concesso” rimanere in camicia! Ricordate: scarpe eleganti e comode!

Se si indossa il gilet, questo va indossato abbottonato e aderente, può restare aperto l’ultimo bottone per una maggior comodità.

Per un look più giovane è consigliato un pantalone con risvolto, dalla linea affusolata e piega minima, che toccherà appena la scarpa, mostrando la calza.

Un pantalone con orlo liscio e la classica piega media si appoggia invece leggermente sulla scarpa.

MATRIMONIO IN SPIAGGIA? Non scegliete un look eccessivamente formale, si può optare per un abito in lino in colore pastello e sostituire la camicia con una t-shirt in jersey.

Se si desidera stare a piedi nudi sulla sabbia…allora la scelta giusta è una sneaker bianca o un mocassino da indossare senza calzino e facile da sfilare.

Per un MATRIMONIO IN CAMPAGNA, all’aria aperta… optate per un fresco abito in cotone e giacca doppiopetto, le scarpe che siano adatte all’erba.

Infine i dettagli…ricordate che possono fare la differenza:
cravatta colorata, ma non troppo appariscente; pochette da abbinare alla cravatta; gemelli, dettaglio prezioso; bretelle per un tocco moderno (da indossare assolutamente senza cintura!); calzino in microfantasia nei toni dell’abito.